I DATI TECNICI

La categoria è vuota.

Di seguito riportiamo un piccolo decalogo su come vengono espressi i dati tecnici degli apparecchi a combustibile solido,in modo che possiate meglio comprendere le caratteristiche riportate nelle caratteristiche tecniche di ogni prodotto in commercio.

 

 

1-Potenza nominale termica:

Espresso in KW,la potenza nominale rappresenta la potenza utile media ottenuta dall'utilizzatore in modulazione di riscaldamento normale,assicurando le cariche di legna necessarie a l'alimentazione del fuoco.E' direttamente comparabile alla potenza nominale ottenuta con altri sistemi di riscaldamento.

 

 

 

2-Modulazione di potenza:

possibilita' di modulazione della potenza in funzione delle esigenze finali,tramite regolazioni di arie primarie,secondarie e valovole fumi

 

 

 

3-Potenza massima indicativa:

La velocità della combustione della legna varia nel corso di una prova di un'ora.La potenza massima espressa in KW è ottenuta durante 1/4 d'ora al momento di picco dell'attività del focolare(il consumo più alto possibile)

 

 

 

4-Rendimento:

il rendimento è designato tra la quantità di energia restituita e la quantità di energia consumata.Più è alto il rendimento meno sarà il consumo di combustibile.

 

 

 

5-Fuoco continuo e Intermittente:

Fuoco continuo: la continuità designa la capacità di un apparecchio di funzionare in combustione lenta per un periodo minimale senza ricarica di 8-10 ore,in modod da trovare ancora la brace accesa dopo questo tempo.

 

Fuoco Intermittente: l'intermittenza caratterizza un'apparecchio al funzionamento con piccole ricariche di legna con una durata massima di 4 ore,quindi bisognerà ricaricare il combustibile.

 

 

 

6-volume riscaldabile:

Il volume riscaldabile viene calcolato con un'altezza media di soffitti compreso tra i 2,5 e i 2,7 metri,questo fattore però viene sempre fornito a titolo indicativo,in quanto dipende da molti fattori,cioè isolamento abitazione,luogo in cui si trova,tipo di installazione,combustibile utilizzato.